dilemma

9001:2015, cambiato tutto o non è cambiato nulla?

Siamo arrivati a Luglio 2016 e il processo di transizione alla ISO 9001:2015 è ancora sostanzialmente da iniziare. Solo un migliaio di aziende sulle oltre 140.000 in Italia ha iniziato il processo. Perché così poche? Nessuno ha “la” risposta, le considerazioni che seguono sono l’esito di una indagine informale svolta fra Aziende,  Consulenti ed Enti di Certificazione.

Il futuro per la ISO 9001:2015

Il futuro per la ISO 9001:2015

Qual è la vera novità introdotta dalla nuova ISO 9001:2015? il FUTURO. La nuova ISO 9001:2015 parla di sviluppo sostenibile, innovazione, gestione del cambiamento, gestione della consapevolezza, della conoscenza organizzativa, considerazioni di tipo sociale, di sicurezza, protezione. Il paragrafo 0.1 recita “… soddisfare con regolarità i requisiti e affrontare le esigenze e le aspettative FUTURE rappresenta una sfida

Rischio o opportunità?

Parola d’ordine: semplificare.

Al termine dell’ultimo corso che ho tenuto sulla ISO9001:2015 dal titolo “ISO9001:2015, dalle parole ai fatti” ho posto ai partecipanti una semplice domanda, la stessa che sono ormai abituato a porre ai miei interlocutori quando tratto di questo argomento: la ISO 9001:2015 per la tua Azienda è un rischio o una opportunità? La risposta che

Rottura o continuità

Rottura o continuità? Rischio o opportunità ?

Rottura o continuità? Rischio o opportunità ? Sono passati già 6 mesi dall’entrata in vigore della nuova ISO 9001:2015 e ancora il mondo della Qualità si sta interrogando sulle novità introdotte. Polemiche e dubbi non sono pochi e di domande ce sono ancora tante. L’applicazione della nuova ISO 9001:2015 richiederà un impegno ed avrà un

Tempo di uscire dalla crisi

Tempo di uscire dalla crisi

In periodi difficili come quello che sta vivendo l’economia mondiale contemporanea chi non vorrebbe avere la ricetta giusta per risolvere i problemi della propria Azienda? Chi non vorrebbe gestire la propria Organizzazione con l’obiettivo di garantirle il successo nel tempo? Per dare una risposta a questo l’ISO mette e disposizione la UNI EN ISO 9004:2009

Risk Based Thinking e Risk Management quale approccio adottare?

Risk Based Thinking e Risk Management: quale approccio adottare?

La norma ISO 9001:2015 è stata pubblicata a Settembre 2015 e ancora sussistono molti dubbi su quale sia l’approccio migliore al concetto di Risk Based Thinking (RBT) introdotto dalla norma. Sia nell’introduzione (paragrafo 0.3.3) che nell’appendice informativa A (paragrafo A.4) la nuova ISO 9001 continua a ripetere che il concetto dell’RBT era già implicito nelle

Come la maggioranza dei siti web, anche il mio blog utilizza i cookie per aiutare a migliorare il sito e per darti una migliore esperienza di navigazione. Si tratta di piccoli file che vengono memorizzati sul computer o dispositivo mobile. La direttiva UE ci impone di farlo notare, ecco il perché di questo fastidioso pop-up, che apparirà solo in questa visita. Desideri continuare?
Maggiori informazioni